Come trovare soluzioni alternative ai problemi.

Oggi ti parlo di come possono cambiare le situazioni, semplicemente direzionando la tua attenzione in più aspetti, ….ponendoti più domande.

Non immagini neanche le occasioni che possono essere vicine a te, fintanto che non ti accorgi, che dove metti l’attenzione.. “tutto” rimane concentrato lì.

Qualche giorno fa, ho incontrato una mia conoscente che mi esponeva un problema a proposito di una situazione che le pesava moltissimo. Dopo la descrizione del problema continuava a raccontare e a raccontare tutti i vari pesi della situazione, ininterrottamente..e più raccontava più si autoalimentava…

Quando racconti una tua problematica non ti rendi conto che continuando a raccontarla ….non fai altro che amplificare il problema, aumenti quel tipo di energia, e ti stanchi inutilmente, aumenti il “vedere nero”, poi la mente rimane fusa, hai meno energia per cercare le opportunità anzi, non ti vengono neanche in mente.

Mi sono resa conto che anch’io facevo così, alla fine mi autoalimentavo di…io la definirei spazzatura mentale, che mi portava solo ad attrarre situazioni ed eventi della stessa risonanza, oltre che a non essere per niente obiettiva.

Ora, ogni volta che mi capita un qualcosa, conoscendo com’è la mia mente, anziché lasciarla libera…le do da elaborare “domande…e poi domande” in questo modo mi creo più opportunità, e gradualmente la frequenza vibratoria dell’arrabbiatura o delusione o altro…cambia, e cambiano anche le situazioni e gli eventi. Ho anche più energia perché non la consumo inutilmente in elucubrazioni che scaricano.

Esercizio:

  • Una delle possibilità può essere: chiediti quando capita un qualcosa, sia bello che non…: “come potrebbe essere diverso da così?.. cosa posso fare di diverso?…come potrebbe essere meglio?…”
  • Prova a darti sempre tante possibilità, anche se nel momento non ti vengono in mente. Questo contribuisce a crearti delle aperture.
  • In un altro momento, solo perché hai direzionato l’attenzione diversamente è probabile che ti verranno delle intuizioni! E più ti alleni, più sarà così e più cose fantastiche a livello di coincidenze ti capiteranno! (Il cervello in questo caso va a creare nuove connessioni sinaptiche…questo vuol dire..nuove possibilità!)
  • Deve essere tutto molto, leggero ed entusiasmante. Queste semplici esercitazioni, all’apparenza banali sono molto utili.
  • Durante lo svolgimento della giornata, su ogni pensiero, atteggiamento, con persone o rispetto ad eventi chiediti: e se facessi diversamente come potrebbe essere? Datti più opzioni.

Se vuoi avere maggiori informazioni, clicca qui per saperne di più…

Per fortuna nella vita tutto è in movimento, tutto cambia.

Mi fa sempre piacere conoscere i tuoi pensieri in merito all’argomento di oggi, lascia pure un commento e condividi i tuoi pensieri.

Condividi, passa l’informazione.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su email
Email
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Elena Franchi – Via Coronata 20,  – 12045 Fossano – Cuneo – P.IVA: 02740500042 – CF: FRNLNE66H49D742V – Tel: 338-4190389

Professionista disciplinata ai sensi della Legge n° 4/2013.C – Disclaimer: Questi sono trattamenti, suggerimenti e consigli generali per favorire nuove e migliori abitudini al benessere. Alcune patologie e stati fisiologici richiedono l’intervento diretto di un medico professionista, e la collaborazione del medico curante. E’ sempre opportuno il parere del medico prima di intraprendere cambiamenti nello stile di vita. I risultati relativi alle attività menzionate in questo sito, non vanno intesi come promessa assoluta.